Falconara Resort

Prezzo minimo

da € 70

Il Falconara Resort sorge nel cuore del Mediterraneo, sulla costa sud della Sicilia. Si tratta di una moderna struttura con ampie stanze finemente arredate e svariati spazi verdeggianti che contribuiscono a creare un’atmosfera rilassante. L’incantevole destinazione, mix di storia e natura, fa del Resort, una struttura perfettamente integrata nello splendido territorio circostante e la perfetta location per un viaggio di piacere. Le camere si trovano all’interno della Club House, corpo Centrale del Falconara Resort, oppure all’interno della Fattoria, antica e affascinante dipendenza del Castello di Falconara. Sono tutte arredate con stile, dotate di servizi con vasca (alcuni con doccia), tv, aria condizionata, telefono, frigobar, cassetta di sicurezza e asciugacapelli, balcone o patio attrezzato con tavolo e sedie. Sono disponibili inoltre camere per disabili. Il Falconara dispone di una piscina con solarium, 2 bar di cui 1 in piscina, servizio bar, wi-fi gratuito nelle aree comuni, campo da tennis, 2 sale meeting, area fitness interna, parcheggio scoperto non custodito, intrattenimento soft per bambini e adulti a orari prestabiliti. Presso il Sabai Dee Spa, un elegante centro benessere dal sapore orientale, dove lo stare bene diventa protagonista, gli ospiti potranno godere di momenti di totale relax. Un arredamento di design, caratterizzato da cabine spaziose ed eleganti. Il centro offre una sauna e una biosauna più umida e meno secca, bagno turco e docce cromoterapia, sala massaggi, zona relax con tisaneria, area shopping, servizio di Remise en Forme esclusivo e studiato per ogni tipo di esigenza.

Località
Marina di Butera costituisce la zona rivierasca del comune di Butera, in provincia di Caltanissetta, sulla costa meridionale della Sicilia. Compresa tra la foce del torrente Comunelli e la Punta Due Rocche, rispettivamente al confine con i comuni di Gela e Licata, vanta un litorale sabbioso che si sviluppa per circa 8 chilometri. Ciò che rende nota questa località turistica è il pittoresco maniero che sorge su uno sperone roccioso sulla baia della località Falconara. Di origine medievale e rimaneggiato più volte nel corso dei secoli, oggi risulta adibito in parte a dimora privata ed in parte a struttura ricettiva. Già appartenuto alle famiglie Santapau, Branciforte e Chiaramonte Bordonaro, è stato scelto come set per più di uno spot pubblicitario di rilevanza internazionale.

Da visitare e conoscere
Playa Marianello, un tratto di spiaggia incontaminata unica nel suo genere, grazie alla presenza delle “timpe”, ossia una parete di calanchi bianchi a ridosso dell’arenile. La spiaggia Mollarella, che si distende all’interno di una suggestiva baia racchiusa tra due promontori rocciosi, la più frequentata e conosciuta di tutta la costa meridionale della Sicilia. La spiaggia di San Nicola, di dimensioni più ridotte e dall’aspetto più selvaggio perché formata in maggior parte da scogli, ed infine la spiaggia Torre di Gaffe con alle spalle una parete rocciosa ricoperta dalla tipica vegetazione della macchia mediterranea, e sorvegliata da secoli dalla vicina torre di avvistamento.

Faro San Giacomo, uno dei più alti in Europa (40 metri di altezza). Oltre ad essere ormai il simbolo della città, il faro attira migliaia di visitatori, che da qui possono ammirare panorami unici.

Castel Sant’Angelo, edificato dai Borboni nel 1640, in stile barocco. Posizionato sull’omonimo colle all’altezza di circa 150 m sul livello del mare, ad oggi è la sede del Museo etnologico della città. Lo stesso colle su cui si erge il castello, un tempo veniva chiamato “Ecmo” e qui sono stati ritrovati i resti di un isolato della città greco-romana di Finziade, (sorta dopo la distruzione di Gela, ad opera di Finzia, tiranno di Akragas), custoditi nel Museo archeologico della Badia.

La Grangela, un’opera idraulica risalente all’età ellenistica. Proseguendo questo itinerario tra epoche borboniche e greche si arriva in Piazza Progresso, sede del Palazzo di Città progettato dall’architetto Ernesto Basile, principale esponente del Liberty siciliano e del modernismo italiano. Il palazzo, che fu realizzato in due momenti, tra l’inizio del Novecento e gli anni ’40, custodisce al suo interno, tra le varie opere, medaglioni in marmo di età greca, raffiguranti i fondatori di Gela, e la Statua della Madonna con il Bambino, datata intorno al Quattrocento.

Ville aristocratiche, che sorgono sulla collina di Monserrato, che cinge la città, tra cui ricordiamo villa Sapio Rumbolo, villa Urso, villa Lumia, Villa Giuliana, ed infine la bellissima villa Verderame. Se si preferisce lo sfarzoso stile barocco allora meglio volgere lo sguardo verso Palazzo Bosio e Palazzo Frangipane, entrambi in pieno centro storico.

Lo Stagnone Pontillo, un complesso ipogeico nato come luogo di culto e necropoli, ma usato durante la dominazione araba come cisterna. Il sito risalente probabilmente all’età del bronzo, è formato da due grotte artificiali scavate nella roccia, dove si trovano alcune tombe di forma circolare, inoltre sulle pareti sono ben visibili graffiti e scritte di diverse lingue, in uso nell’antico mediterraneo.

La Chiesa Santa Maria la Nuova, di epoca rinascimentale e con rifacimenti di epoca barocca, è famosa per il Crocifisso in legno (detto “Cristo nero”) risalente alla seconda metà del XV secolo. Secondo la legenda la reliquia fu data alle fiamme dagli invasori turchi, ma che ne uscì miracolosamente solo annerita.

Chiesa di Sant'Agostino, sorta nel 1611, la quale custodisce il settecentesco simulacro ligneo della Madonna Addolorata, che secondo la tradizione sarebbe sopravvissuta, e giunta sulle coste siciliane, nonostante un brutto naufragio.

Chiesa patronale di Sant’Angelo, luogo di pellegrinaggio che custodite le spoglie del santo. Gli amanti della natura apprezzeranno una piccola visita all’Isolotto di San Nicola, che si trova di fronte la spiaggia della Rocca di San Nicola e del Pisciotto. Ricco di flora e fauna marina è un ottimo sito per gli amanti delle immersioni subacquee, e proprio nei suoi limpidi fondali sono stati ritrovati reperti risalenti al periodo greco-romano e diverse imbarcazioni naufragate nel tempo.

Il centro storico di Licata è di per sé un museo a cielo aperto con i suoi edifici civili in stile barocco e le ville novecentesche che lo osservano dall’alto. Ma oltre alla storia Licata offre anche la possibilità di piacevoli passeggiate all’insegna dello shopping, partendo da piazza Progresso, si stagliano a sinistra il Corso Roma, di fronte il Corso Umberto, a destra il Corso Vittorio Emanuele, puntellati da graziosi negozietti, e piccole boutique, dove si può trovare praticamente di tutto, dai capi di vestiario a piccoli souvenir.  La vitalità che caratterizza questa località balneare non termina di certo al calar del sole, la zona del Faro e la Piazzetta Attilio Regolo, ospitano tantissimi locali notturni che allietano le serate estive dei turisti.

Servizi per gli ospiti del nostro Hotel
Check in dalle ore 17.00 in poi - Check out entro le ore 10.00.
Animali di piccola taglia ammessi con supplemento.
Soggiorni domenica/domenica.
Camere per diversamente abili.

Servizi gratuiti compresi in tutte le nostre tariffe
Reception h24.
Campo da tennis.
Due sale meeting.
Area fitness interna.
Wi-fi nelle aree comuni.
Parcheggio scoperto non custodito.

Tessera Club
Obbligatoria dal 27/05 al 16/09 e include servizio spiaggia, 1 ombrellone e 2 lettini a camera (senza assegnazione), utilizzo della piscina, animazione soft con intrattenimento musicale.

Servizi a pagamento
Servizio fotocopie.
Noleggio auto e trasferimenti.
Ingresso e trattamenti presso il centro benessere.

Attività
Lezioni individuali di vela (a pagamento).
Escursioni varie (a pagamento).

Ristorante
Il ristorante propone specialità della tradizione siciliana e piatti della cucina nazionale. Colazione a buffet nella sala interna o nella terrazza esterna; pranzo e cena a 3 portate (a scelta dalla piccola carta) presso il ristorante “Pure Emozioni”, bevande escluse. Alimenti base per intolleranze e allergie alimentari, da segnalare in fase di prenotazione.

La quota non comprende
Tassa di soggiorno.
Tessera club obbligatoria.
Assicurazione medico-bagaglio.
Mance e tutto quanto non espressamente indicato.

Supplementi
Imposta di soggiorno € 3,00 per persona al giorno dal 01/07 al 31/08 fino a un massimo di 10 giorni; € 2,00 nei restanti periodi. Bambini fino a 11 anni esenti.
Tessera Club obbligatoria dal 27/05 al 16/09 € 49 a persona a settimana, € 35 bambini 3/8 anni n.c.
GH Baby € 70 a settimana, noleggio culla/lettino da campeggio, vaschetta bagnetto, piccolo gadget.
Pulizia Animali € 100 a soggiorno (ammessi solo di piccola taglia, non ammessi nei luoghi comuni).
Bambini 0-3 anni € 10 al giorno.

Riduzioni
Terzo letto da 3 a 12 anni non compiuti -50%.
Quarto letto da 3 anni a 12 anni non compiuti -50%.
Quinto/sesto letto da 3 anni in poi -50%
Quarto letto adulto -30%.
Terzo letto adulti -30%.

Note
Eventuali riduzioni e supplementi possono essere soggetti a variazioni che saranno visibli nella scheda Prenota.

Scegli le date

Ti assistiamo nell'acquisto

Desideri altre informazioni?
Vorresti prenotare questo viaggio? Parla direttamente con un nostro operatore!