Informazioni turistiche Valle d'Aosta

Valle d'Aosta: informazioni su Hotel, piste da sci e molto altro

Valle d'Aosta: informazioni turistiche

La Valle d'Aosta è una delle regioni montane d'Italia. Dal punto di vista turistico, è suddivisa sette aree geografiche: Monte Bianco, la montagna più alta d'Europa con i sui scenari unici. Il Gran Paradiso, alto più diì 4000 metri, con la natura bellissima del Parco nazionale. Il Gran San Bernardo, ricco di storia,panorami mozzafiato e tanta natura. Aosta e dintorni, nel cuore della Regione, storia, castelli bellissimi e piste da sci come Pila. Il Monte Cervino, unico ed inconfondibile con le valli di Breuil-Cervinia ricche di piste da sci. Il Monte Rosa, con le tradizioni e la cultura delle popolazioni Walser delle valli ad Ayas e Gressoney. La Valle centrale e Monte Avic, ambienti alpini di grande bellezza e le valli di Champorcher  e il Parco naturale di Mont-Avic o il divertimento dal Casinò di Saint-Vincent.

Tutte molto belle e meritevoli di essere visitate. Per questa riagione abbiamo pensato di inserire in questa pagina una guida alle bellezze della Valle d'Aosta, assolutamente consigliata prima di progettare un viaggio in Valle d'Aosta.

Guida della Valle d'Aosta

1) Monte Bianco
2) Gran Paradiso
3) Gran San Bernardo
4) Aosta e dintorni
5) Monte Cervino
6) Valle centrale e Monte Avic
7) Monte Rosa 

 Monte Bianco

Il Monte Bianco con  i suoi 4810 metri, è la vetta più alta d'Europa. Parte di una catena montuosa che domina i comuni del fondovalle - La Salle, Morgex, Pre -Saint-Didier, Courmayeur  e la Thuile. Di seguito vi riportiamo una succinta ma funzionale descrizione dei luoghi da visitare

a) La Salle  un villaggio a 1001 metri di altitudine, in posizione digradante e molto ben esposta al sole. Ricco di vigneti e frutteti. Famoso è il vitigno "franco di piede" dal quale si ricava il Blanc de Morgex et La Salle, un ottino vino D.O.C.  Una volta in zona vi consigliamo di visitare la Chiesa di San Cassiano la Maison Gerboillier, il Castello di Chatelard ed il Museo Etnografico a Cheverel.

b) Morgex  collocata su un'area pianeggiante a 923 metri di altitudine, famosa per la produzione del ottimo Blanc de Morex ed de La Salle un ottimo D.O.C conosciuto come il vino più altro d'Europa. Per chi vive le vacanze in Val d'Aosta e può raggiungere questa location, consigliamo di visitare la Torre de L'Archet monumento del X-XI secolo .

c) con la strada del Piccolo Colle San Bernardo strada che collega La Thuille con la Haute-Tarantaise in Francia.

Come arrivare in Valle d'Aosta

Per arrivare in Valle d'Aosta ci si può avvalere dei voli, forniti dalla compagnia aerea Air Vallée, che svolgono la tratta giornaliera Roma - Aosta oppure delle compagnie aeree che atterrano a Milano, Torino e Ginevra. Arrivare in Valle d'Aosta è molto semplice sia che si scelga l'auto, il pullman o l'aereo. L'autostrada Torino-Aosta-Courmayeur consente di raggiungere rapidamente Aosta, Courmayeur e, grazie al nuovo tunnel del Monte Bianco, la Francia. Dal capoluogo prende avvio inoltre la superstrada che porta in Svizzera, attraverso il valico o il traforo del Gran San Bernardo. Le località della valle centrale e delle valli laterali sono sempre accessibili grazie ad un buon servizio di autolinee. Inoltre, è operativo un transfer dall'aeroporto di Torino Caselle all'autostazione di Aosta, che effettua due corse giornaliere.

Travellero ti consiglia

Le migliore strutture ricettive per le tue vacanze ad Valle d'Aosta

Hotel Pila 2000

  Pila

9,21 commento

Hotel Pila 2000
Prezzo a partire da

€ 50

Il Club Esse Pila 2000 è situato nel centro del paese di Pila, direttamente sulle piste da sci, a poca distanza dalla cabinovia che collega il Paese con il centro di Aosta. L’albergo gode di un ...

Bonus Vacanze 2020 - Scopri di più

Grazie al bonus vacanze 2020 puoi ottenere uno sconto fino a 500 € sulla tua prossima vacanza!!

Chiama ora e verifica i requisiti

081.5072482