Santa Maria di Leuca

Nel cuore del Salento, per chi ama il mare e la tranquillità

Risparmia fino al 50% iscrivendoti alla nostra newsletter!

Riceverai via e-mail le offerte esclusive per Ischia riservate agli iscritti

Santa Maria di Leuca (o "Lèviche" in dialetto salentino) è una frazione di Lecce, che conta circa 1000 abitanti. Si tratta di una località collocata tra la Serra di Vereto e la costa adriatica, a circa 121 metri sopra il livello del mare. Un territorio coperto prevalentemente da pinete ed uliveti, che presenta le caratteristiche climatiche tipiche della macchia mediterranea (rese ancor più mitigate dalla presenza del mare): gli inverni hanno temperature medie tutt'altro che rigide (circa 10 °C), mentre le estati si fanno particolarmente afose, con picchi di 35-37 °C resi ancora più intensi dagli alti tassi di umidità. Santa Maria di Leuca deve il suo nome alle rocce bianche che cadono perpendicolari sul mare ("Leuca" deriva infatti dal greco "leucòs", che significa per l'appunto "bianco"). È nota soprattutto perché, secondo due famose leggende, sarebbe stata il primo approdo italiano sia di Enea che di San Pietro: il primo in fuga da Troia, il secondo arrivato dalla Palestina.

L'elemento più rappresentativo di Santa Maria di Leuca sono le ville ottocentesche, costruite seguendo gli stili più disparati. La frazione conserva ancora 40 ville (edificate dagli architetti Ruggeri e Rossi), anche se la maggior parte di loro non mantiene più il suo aspetto originario: durante la guerra quasi tutte subirono gravi danni ed alcune vennero private di tutti quegli elementi metallici che potevano venire utilizzati nella produzione di armi. Impossibile non visitare la più importante architettura religiosa locale, la Basilica di Santa Maria de Finibus Terrae, la cui struttura attuale risale al XVIII secolo. Merita una menzione anche la Chiesa di Cristo Re che, situata proprio nel centro della marina di Leuca, ospita una importante statua della Madonna.

Santa Maria di Leuca è un centro balneare e peschereccio che sorge nell'insenatura tra Punta Ristola e Punta Meliso, in una magica posizione dove da sempre si crede che il Mare Adriatico e il Mar Ionio si incontrano. Gioello dell'estremo lembo d’Italia, il paese, si adagia in un tratto di costa alternato da scogliere e piccole calette di sabbia. Le numerose grotte sono di grande interesse storico e naturalistico e i fondali marini sono un vero e proprio paradiso per il turismo subacqueo. Gli anfratti della costa sono quasi tutti raggiungibili in barca e i manufatti ritrovati hanno testimoniato la presenza umana fin dal Paleolitico.

VEDI MAPPA

Travellero ti consiglia

Santa Maria di Leuca

Prezzo a partire da

€ 58

Ubicato a 1 km dal centro di Leuca, il Messapia Hotel & Resort gode di un'ampia piscina e di un'impareggiabile vista panoramica sul mare. Nei mesi estivi propone attività di intrattenimento e una ...