Ugento

Acque cristalline e macchia mediterranea

Travellero ti consiglia

Le migliori strutture ricettive in Ugento

Prezzo a partire da

€ 60

Situato a Lido Marini, frazione di Ugento, in Puglia, a soli 100 metri dalla spiaggia ed a 33 km da Gallipoli, l'Hotel Club Ravezzo gode di una splendida vista sul mare ionico ed è stato completament ...

Prezzo a partire da

€ 50

Situato a Lido Marini, ridente e soleggiata località lungo la bellissima costa ionica salentina, il villaggio dispone di appartamenti e di camere dotate di tutti i comfort, un ristorante a buffet con ...

Prezzo a partire da

€ 69

In località Lido Marini, lungo il litorale tra Gallipoli e Santa Maria di Leuca, nella zona chiamata “Maldive del Salento” sorge questo Villaggio che risulta particolarmente adatto per una vacanz ...

Risparmia fino al 50% iscrivendoti alla nostra newsletter!

Riceverai via e-mail le offerte esclusive per Ischia riservate agli iscritti

Ugento: cosa vedere

Le migliori destinazioni da esplorare

Cosa vedere a Ugento

Ugento è comune situato nel basso Salento, in provincia di Lecce ed il suo territorio include un tratto di costa che affaccia sul Mar Ionio, con le frazioni di Gemini, Torre San Giovanni, Lido Marini, la marina di Torre Mozza e la località Fontanelle. Grazie alle sue bellezze architettoniche, archeologiche e naturali, Ugento è stata riconosciuta nel 2008 città d'arte e località turistica. Dista circa 60 km da Lecce, 23 km dalla località balneare di Santa Maria di Leuca e 25 km dalla nota Gallipoli.

Il territorio di Ugento è vasto e piuttosto variegato. Il tratto costiero si estende per circa 12 km ed è caratterizzato da fondali bassi e sabbiosi che consentono la balneazione anche ai bambini. L'entroterra, invece, è caratterizzato dalla presenza della macchia mediterranea, numerosi bacini artificiali circondati da boschi e da zone interamente dedicate al pascolo.

Numerosi sono i monumenti storico-culturali che è possibile visitare ad Ugento, come la Cattedrale di Santa Maria Assunta, realizzata agli inizi del 1700, oppure la Chiesa di Sant'Antonio da Padova, il Santuario della Madonna della Luce, la Chiesa dei Santi Medici Cosma e Damiano, la Chiesa di Santa Maria di Costantinopoli, la Cripta del Crocifisso, o ancora la Torre dell'Orologio, il Palazzo Vescovile ed il Castello.

VEDI MAPPA