Cosa fare a Ischia

Cosa fare a Ischia

Mercoledì 06 Novembre 2019 | di Maria Mennella

Cosa fare a Ischia

Tra le mete turistiche italiane Ischia è un isola che possiamo definire con più anime. Tante sono le sue risorse: terme, spiagge, sentieri, musei, monumenti, borghi, shopping, chiese, boschi, fanno di Ischia una proposta unica ed inimitabile nel panorama turistico internazionale.

Il primo consiglio che posso darvi è spendere cinque minuti del proprio tempo è leggere questo articolo su cosa fare a Ischia. Non potete assolutamente immaginare di come le giornate ad Ischia scorrino via velocemente, ed in un baleno ci si rende conto che il tempo che si ha disposizione è sempre poco. 

In nessun posto come ad Ischia, prima di partire è d'obbligo porsi delle domande del tipo: "cosa fare a Ischia" oppure, cosa vedere a Ischia. L'isola più di qualsiasi altro posto lo richiede in quanto una vacanza di una settimana o addirittura due, spesso risultano insufficienti per vedere tutte le ricchezze e le attrattive di Ischia.

Se avete deciso di passare le vostre vacanze ad Ischia questa guida sicuramente vi semplificherà le cose, in quanto abbiamo selezionato per voi 10 cose da vedere ad Ischia assolutamente da non perdere.

1. Castello Aragonese

Castello Aragonese Ischia

L'icona turistica principale di Ischia è il Castello Aragonese, da tutti definito un vero e proprio biglietto da visita. Tra i Castelli marini più belli al mondo. Fu edificato nel V sec. a.C. da Gerone da Siracusa, venuto in aiuto dei Cumani nella guerra contro i Tirreni nel 474 a.C. Con la conquista nel 1423 da parte di  Alfonso I D'Aragona il Castello Aragonese assume una doppia funzione: roccaforte in tempo di guerra e residenza reale in tempo di pace. Il Castello  raggiunge il suo massimo splendore sotto la guida attenta ed illuminata di Costanza d'Avalos e di Vittoria Colonna che lo governeranno per due lunghi secoli.

Un comodo ascensore collega l'ingresso  del Castello con il Maschio (attualmente non visitabile) rendendo accessibile la visita a tutti. Vi assicuriamo che le sorprese non mancheranno: una panorama spettacolare che da togliere il fiato funge da cornice alle principali bellezze architettoniche come la Cattedrale dell’Assunta, la chiesa dell’Immacolata ed il cimitero delle suore Clarisse.

Il Castello Aragonese è aperto tutto l'anno ma visitarlo in estate è sicuramente più gratificante in quanto in questo periodo si svolgono molti più eventi e rappresentazioni artistiche, la più importante si svolge a fine giugno con l'Ischia Film Festival.

2. Baia della Pelara

Baia della Pelara

Baia della Pelara, è uno dei sentieri meno conosciuti ma tra i più affascinanti di Ischia. L'intero percorso è immerso in una natura incontimanata che regala esperienze sensoriali uniche. Sarete rapiti dalla bellezza di questo luogo, che ispira incanti, suggestioni e magie.  Situato sul versante sud-occidentale dell'isola il sentiero è stato recentemente recuperato grazie all'impegno dei volontari della locale Pro Loco.

IL sentiero è costituito da una prima parte di strada asfaltata che progressivamente si immerge in una natura incontaminata attraverso un percorso misto, tra campagna e bosco. Al termine del quale vi si aprirà uno scenario mozzafiato con un mare dai colori straordinari in una baia chiusa dal versante est da pareti altissime di roccia basaltica e dal versante ovest dall'imponenza selvaggia del Monte di Panza.

Il sentiero in alcuni punti è alquanto scosceso, consigliate le scarpe da trekking per evitare scivolate ed incidenti. Baia della Pelara è facilmente raggiungibile da Piazza San Leonardo nella frazione di Panza del comune di Forio d'Ischia. La piazzetta è ben collegata con tutta l'isola da un'ottimo.

►► Guarda il percorso  ►► Maggiori info 

3. Giardini La Mortella

Giardini la Mortella

ricevi le nostre offerte segrete

Ricevi offerte confidenziali dedicate ai soli iscritti con sconti reali fino al 50%