Budoni

Piccolo gioiello del tratto costiero nord orientale della Sardegna

Risparmia fino al 50% iscrivendoti alla nostra newsletter!

Riceverai via e-mail le offerte esclusive per Ischia riservate agli iscritti

Budoni, gioiello delle Baronie, è un paese adagiato vicino a piccole insenature, affascinanti scogliere, lunghi arenili composti di impalpabile sabbia bianca, e mare cristallino. La sua fortunata localizzazione geografica include anche piccoli stagni salmastri, dove vive la tipica vegetazione di tamerici e giunchi e dove stazionano colonie di fenicotteri rosa. Non mancano interessanti siti archeologici, distribuiti nella corona di colline che incorniciano il paese, delimitato da una folta pineta di macchia mediterranea: il nuraghe Su Entosu, una monotorre che assolveva alla funzione di vedetta, ubicata su una vetta granitica; il nuraghe Conca e Bentu e la domus de jana l'Agliola nella frazione di Solità.

Meritano una visita i cosiddetti stazzi di San Pietro, vecchie abitazioni costruite in pietra locale, fango e malta; gli interni sono decorati vivacemente ed è possibile vedere sulla facciata di ogni abitazione il caratteristico zoccolo di pietra e fango che da la possibilità al viaggiatore di immergersi completamente nella conoscenza dell'antico borgo sardo. Budoni è dunque una meta turistica fantastica per potersi immergere in incantevoli scenari paesaggistici che assemblano il verde delle colline e l'azzurro intenso del mare; spiagge dallo stupefacente lindore e la complessità di manifestazioni che vi si svolgono. 

Budoni è rinomata perché ospita numerosi locali notturni, discoteche e luoghi di incontro che rendono la vita serale particolarmente mondana e divertente in ogni stagione dell'anno. Per gli amanti della tradizione, invece, Budoni rende possibile l'esperienza di partecipare alle diverse sagre e feste celebrate durante l'anno. Il 17 gennaio si celebra la festa di Sant'Antonio Abate, con una sagra di accensione di falò e degustazione di vino, simboli della cooperazione e della socializzazione fra i popoli. In febbraio, invece, il Carnevale, con sfilata di carri e distribuzione di gustose frittelle, oltre alla tradizionale favata. La domenica di Pasqua, la celebrazione del rito S'Incontru, con la partenza, da due differenti località, di due gruppi differenti che si ricongiungeranno di fronte alla chiesa parrocchiale, rievocando in tal modo l'incontro evangelico tra la Madonna e il Cristo Risorto. Nel mese di giugno si svolge la festa dedicata a San Giovanni Battista ove vengono preparate le tipiche "origliette", fritti conditi con miele.

VEDI MAPPA

Travellero ti consiglia

Budoni

Prezzo a partire da

€ 69

Distante poco più di 200 mt. dalla spiaggia di Budoni, dove sono riservati ombrelloni e lettini, dispone di 3 piscine di cui una per bambini e propone uno staff specializzato di animazione che si ...