Basilicata

Tra lo Ionio ed il Tirreno una terra tutta da scoprire

Travellero ti consiglia

Le migliori strutture ricettive in Basilicata

Prezzo a partire da

€ 40

Circondato da un giardino mediterraneo, e dotato di connessione Wi-Fi gratuita e piscina esterna stagionale, il Villaggio Giardini D'Oriente si trova a Nova Siri Marina, a 400 metri dal mare e a 35 km ...

Prezzo a partire da

€ 30

L’hotel Sassi, il primo albergo ricavato all’interno dei Sassi (1996) è stato realizzato ristrutturando un ampio complesso abitativo, in parte costruito e in parte scavato a nel Cinquecento.

Prezzo a partire da

€ 50

La posizione è davvero invidiabile, confinante con il Musma “Museo della Scultura Contemporanea”; in pochi minuti si raggiungono i siti più importanti dei sassi di Matera come la Cattedrale, ...

Prezzo a partire da

€ 60

Un hotel 5 stelle che sorge in Basilicata, a Policoro, in un’esclusiva area di circa 300 ettari, adagiata tra la foce dell’Agri e le lunghe spiagge del Mar Ionio. Il Marinagri è ideale per coppie ...

Prezzo a partire da

€ 45

Un paradiso sulla costa ionica con spiaggia ed una piscina di 6000 mq. Ideale per trascorrere un'indimenticabile vacanza sullo sfondo cristallino del mare e circondato dalla natura incontaminata della ...

Prezzo a partire da

€ 50

Ubicata nel centro dei Sassi di Matera, patrimonio UNESCO, si compone di caratteristiche camere incastonate nelle pareti in tufo. Dispone di una meravigliosa SPA, un ristorante e una sala polifunziona ...

Prezzo a partire da

€ 45

Un paradiso sulla costa ionica con spiaggia ed una piscina di 6000 mq. Ideale per trascorrere un'indimenticabile vacanza sullo sfondo cristallino del mare e circondato dalla natura incontaminata della ...

Prezzo a partire da

€ 47

L'Eco Resort dei Siriti sorge nel cuore della Magna Grecia a Nova Siri Marina in posizione incantevole su una collina che degrada dolcemente sulla costa jonica a poco meno di 4 km dal mare e dalla ...

Prezzo a partire da

€ 46

Il Meta Residence Hotel è collocato a Metaponto, una piccola stazione balneare in provincia di Matera, da cui dista solo 30 minuti e a soli 900 metri dalla spiaggia privata attrezzata, raggiungibile ...

Prezzo a partire da

€ 60

Il Danaide Resort sorge sulla splendida costa jonica, in località Lido Torre, dove sono ancora presenti tratti di spiaggia incontaminata con dune coperte da una rigogliosa vegetazione mediterranea...

Risparmia fino al 50% iscrivendoti alla nostra newsletter!

Riceverai via e-mail le offerte esclusive per Ischia riservate agli iscritti

La Basilicata è una terra dal misterioso fascino che avvolge il turista in un’atmosfera antica e suggestiva, nella bellezza dei suoi paesaggi inconsueti e straordinari, nella millenaria storia ricca di testimonianze, nelle tradizioni ancestrali e nella genuina semplicità della cucina lucana, dall’inconfondibile sapore mediterraneo. Nell’entroterra il paesaggio è prevalentemente montuoso, con vette che possono superare anche i 2.000 m di quota, verso est i monti lasciano spazio a dolci paesaggi collinari, mentre a sud-ovest il paesaggio pianeggiante confina con le acque del Mar Jonio e del Mar Tirreno, che bagnano lunghe distese di spiaggia dalla sabbia dorata e finissima. La Basilicata è una regione calda, accogliente e soprattutto ricca di attrattive che sapranno soddisfare la sete di viaggi e di avventura di tutti i visitatori. Visitare la Basilicata significa scoprire una regione ancora poco conosciuta al grande pubblico ma di grandissimo interesse sotto innumerevoli punti di vista, uno dei quali è quello naturale. Sono infatti presenti undici aree protette, di cui due parchi nazionali, il Pollino e il Val d'Agri, due parchi regionali (Parco naturale di Gallipoli Cognato - Piccole Dolomiti Lucane e Parco Archeologico Storico Naturale delle Chiese Rupestri del Materano) e sette riserve naturali regionali. Le zone sottoposte a protezione occupano circa il 30% dell'intera superficie regionale. Il turismo è basato su tre categorie: Storico-culturale, per quanto riguarda le città della Magna Grecia (Metaponto, Policoro, Nova Siri), le città d'epoca romana (Venosa, Grumentum), le città medioevali (Melfi, Miglionico, Tricarico, Valsinni), e i Sassi di Matera, testimonianza di civiltà preistoriche, rupestri e contadine; Balneare, per quanto riguarda le coste tirrenica (Maratea) e ionica (Metaponto, Pisticci, Scanzano Jonico, Policoro, Rotondella, Nova Siri); Montano-escursionistico, con il Parco nazionale del Pollino, il Parco Nazionale Val d'Agri, le Dolomiti Lucane, i Laghi di Monticchio e altre zone dell'Appennino.

Tra gli eventi più famosi della Basilicata vi è sicuramente il Carnevale, inaugurato dal suono ritmico ed ipnotico dei campanacci, in concomitanza della festa di Sant'Antonio Abate (17 gennaio). I campanacci di San Mauro Forte, le maschere di Tricarico, il Carnevale di Cirigliano e Aliano in provincia di Matera e la tradizione del romita a Satriano di Lucania, sono gli eventi tradizionali carnevaleschi più noti e raccontano, attraverso l'uso della maschera come allegoria, l'affascinante percorso dell'umanità. A San Mauro Forte, dalla sera del 15 gennaio fino al 17, giorno di Sant'Antonio, gruppi di persone mascherate con cappucci e camici bianchi danno inizio al rituale: camminando curvi per le vie del paese, agitano energicamente le campane delle mucche e suonano l'antico tamburo lucano, detto cupa cupa. Sia le maschere che le mandrie di mucche, così come avveniva in passato, compiono tre giri intorno alla chiesa dove è conservata l'effigie di Sant'Antonio, per chiederne la protezione.

VEDI MAPPA