Residence Stella Marina

Prezzo minimo

da € 15

Il residence è composto da piccoli corpi di costruzioni che raggruppano appartamenti di recente costruzione. Il complesso gode di una splendida posizione, a metà strada tra la famosa spiaggia de “La Cinta” ed il centro di San Teodoro. Gli appartamenti sono finemente arredati, distribuiti a piano terra con giardino o al primo piano con veranda attrezzata con tavolo e sedie per consumare i pasti anche all’aperto, dispongono di ingresso indipendente e sono dotati di ogni comfort, come TV SAT LCD, phon, ventilatore e lavatrice. Le sistemazioni sono disponibili secondo varie tipologie: Bilo 3 composti da soggiorno con angolo cottura e divano letto, camera matrimoniale, servizi; Bilo 4 composti da soggiorno con angolo cottura e divano letto doppio o matrimoniale, camera matrimoniale, servizi; Trilo 4 composti da soggiorno con angolo cottura, camera matrimoniale, camera a due letti bassi, servizi; Trilo 6 con soggiorno con angolo cottura e divano letto doppio o matrimoniale, camera matrimoniale, camera a due letti bassi, servizi. Questa zona di San Teodoro è una delle preferite dai viaggiatori e il residence è anche la struttura con il miglior punteggio per il rapporto qualità-prezzo a San Teodoro. Il Porto/Aeroporto di Olbia dista 27 Km e chi raggiunge la struttura in auto potrà usufruire del comodo parcheggio privato che il residence mette a disposizione.

Località
Negli Ultimi anni San Teodoro è diventato uno dei centri turistici più famosi e ricercati dell'intera Sardegna, a pochi minuti dal porto e dall’aeroporto di Olbia, in provincia di Olbia-Tempio (OT), questa splendida località condivide la costa nord orientale della Sardegna con i comuni di Budoni, Posada e Orosei a Sud e Loiri Porto San Paolo, Olbia e la Costa Smeralda a Nord. Si tratta sicuramente di una delle location più interessanti della regione ed è consigliato vivamente a qualsiasi turista di visitarla. Una bellissima macchia mediterranea con ben 18 incantevoli spiagge e tantissime calette, di cui alcune raggiungibili solo grazie a sentieri pedonali, tutte da scoprire.

Da visitare e conoscere
Spiaggia della "Cala Brandinchi", da considerarsi una delle spiagge più suggestive della zona, raggiungibile percorrendo la strada statale verso Olbia, svoltando per Capo Coda Cavallo. Grazie al suo aspetto esotico, Cala Brandinchi è stata ribattezzata la Thaiti del Mediterraneo, caratterizzata da sabbia dorata e finissima e da acque trasparenti, circondata da una da una splendida pineta e da numerosi gigli selvatici. Da qui si possono inoltre ammirare la bellissima isola di Tavolara e Capo Coda Cavallo, un promontorio granitico ricoperto di pini e macchia mediterranea, considerato una delle zone più belle dell'isola dal punto di vista paesaggistico.

Spiaggia "Lu Impostu", separata da Cala Brandinchi solamente da un esile promontorio boscoso e, molto simile a questa, ne condivide l’intensità dei colori delle acque limpidissime, le sabbie bianchissime e la vegetazione in cui si trovano persino piante di mimose.

Insuledda, incantevoli dune e ginepri secolari incorniciano un piccolo gioiello a sud di San Teodoro, a contatto con un ampio laghetto salato in secca durante la stagione estiva. Il suo nome per intero è Punta dell’Isuledda, ed è effettivamente uno sperone (la punta) che chiude a sud lo specchio acqueo dell’Area Marina Protetta di Tavolara – Punta Coda Cavallo. Sabbia fine e bassi fondali per tutta la spiaggia e scogli alle estremità di un certo rilievo per l’attività di snorkeling.

Spiaggia delle "Cinta", simbolo della stessa località di San Teodoro, nei pressi del centro abitato caratterizzata da una finissima sabbia bianca e da fondali bassi e cristallini, considerata in assoluto una delle spiagge più belle della Sardegna. L’ampia spiaggia, comoda e attrezzata, è particolarmente adatta per i bambini ma offre numerose occasioni di svago anche per i più giovani, come sport d'acqua, o splendide passeggiate al tramonto.

Stagno di San Teodoro, nei pressi della spiaggia delle Cinta, delimitato da un cordone dunale e ricco di vegetazione e fauna che comprende fenicotteri rosa, aironi, germani reali e folaghe. Inoltre, per chi è interessato, è possibile effettuare vari tipi di escursioni.

Cala Girgolu, è un luogo che è assolutamente da visitare, raggiungibile percorrendo la statale verso Olbia, e svoltando a destra verso la frazione di Montipitrosu. Un continuo rincorrersi di calette candide e scogliere di granito rosa modellate in forme affascinanti, i profumi della macchia mediterranea e il turchese brillante delle acque trasparenti. Piccoli percorsi consentono di spostarsi da una caletta all’altra con lo sfondo della torreggiante isola di Tavolara e alle spalle una vegetazione da stato di natura.

Area Marina Protetta di Tavolara – Punta Coda Cavallo, che nasce con Decreto del Ministro dell’Ambiente nel 1997, su proposta dei comuni che vi si affacciano (San Teodoro, Loiri Porto San Paolo e Olbia) e che oggi ne curano la gestione. Tutta l’area, articolata in zona A a riserva integrale, zona B a riserva generale e zona C a riserva parziale, si estende dalla punta di Capo Ceraso presso Olbia a nord fino a oltre la punta di Isuledda a sud, comprendendo le isole di Tavolara, Molara e Molarotto.

La chiesa di Montipitrosu, la più recente, è dedicata a Sant’Andrea apostolo. Realizzata con soldi dei cittadini, inizialmente si era pensato di dedicare la chiesa a San Ponziano per via della vicinanza della frazione al luogo del suo esilio (presso l’isola di Molara che conserva ancora le vestigia della sua chiesa), poi invece si decise di onorare il cittadino che ha donato il terreno per costruirla, il suo nome era appunto Andrea.

La Chiesa di San Teodoro, nel centro cittadino, nasce ufficialmente durante gli anni ’70 del sec. XVIII, abbattuta e ricostruita negli anni '50 del XX secolo.

La chiesa di Straula, eretta nel primissimo ‘900, è intitolata a Sant’Antonio perché vi si trova una reliquia del santo, presso l’altare. La festa campestre si tiene solitamente la seconda domenica di giugno.

Servizi per gli ospiti del nostro Hotel
Check-in dalle 17:00 alle 20:00 - Check-out entro le ore 10:00
Soggiorni liberi di minimo 3 notti nel periodo 18/03-03/06 e 16/09-21/10, minimo 7 notti con ingresso il sabato e martedì nei restanti periodi.
Animali di piccola taglia su richiesta (previsto un supplemento).

Servizi gratuiti compresi in tutte le nostre tariffe
Omaggio di una bottiglia di vino e dolcetti sardi.
Parcheggio auto privato non custodito.
Servizio concierge.
Deposito bagagli.
Banco escursioni.
Reception h24.

Servizi a pagamento
Servizio baby-sitting.
Servizio spiaggia.
Navetta aeroportuale.

Attività
Immersioni subacquee (a pagamento).
Campo da tennis (a pagamento).
Massaggi e trattamenti (a pagamento).
Escursioni in montagna (a pagamento).

L'offerta include
Wi-Fi nelle aree comuni.
Parcheggio privato non custodito.
Omaggio una bottiglia di vino e dolci sardi.

La quota non comprende
Tassa di soggiorno.
Assicurazione medico-bagaglio.
Forfait obbligatorio oltre 2 anni.
Cauzione obbligatoria per l'appartamento.
Mance e tutto quanto non indicato nell'offerta.

Supplementi
Culla su richiesta euro 5,00 al giorno.
Eventuale letto aggiunto euro 10,00 al giorno.
Cauzione obbligatoria euro 100,00 ad appartamento.
Animali di piccola taglia su richiesta euro 50,00 a soggiorno.
Pulizia angolo cottura se non effettuata dal cliente euro 25,00.
Noleggio facoltativo biancheria da letto o bagno euro 7,00 a persona a settimana.
Noleggio facoltativo biancheria da letto e bagno euro 12,00 a persona a settimana.
Forfait obbligatorio oltre 2 anni comprendente, assistenza in loco, consumi energetici e pulizia finale
(escluso angolo cottura a cura del cliente) euro 35,00 per persona a settimana, valido anche per soggiorni inferiori.

Note
Eventuali riduzioni e supplementi possono essere soggetti a variazioni che saranno visibli nella scheda Prenota.

Scegli le date

Ti assistiamo nell'acquisto

Desideri altre informazioni?
Vorresti prenotare questo viaggio? Parla direttamente con un nostro operatore!