Isola di Capo Rizzuto

Oasi del Mediterraneo con le sue acque cristalline e spiagge dorate

Risparmia fino al 50% iscrivendoti alla nostra newsletter!

Riceverai via e-mail le offerte esclusive per Ischia riservate agli iscritti

La prima particolarità di questa località è che, in realtà, non si tratta di un’isola; la distanza dal mare è infatti di ben 4 km. Isola di Capo Rizzuto è un bellissimo promontorio, in provincia di Crotone, lungo il versante est della Calabria. Il centro è costituito dalle frazioni di Le Castella, Capo Rizzuto, Le Cannella, Marinella, Praialonga e Sant’Anna, e quasi tutte affacciano sulla costa. Questo incantevole tratto di terra fa parte dell’Area Marina Protetta (AMP), tra il parco della Sila e il mare Ionio, ovvero una tra le aree più affascinanti ed estese di tutto il Mar Mediterraneo. Questa oasi, fatta di splendide acque cristalline e straordinarie spiagge, è baciata dal tipico clima mediterraneo, caratterizzato da estati calde che possono superare addirittura la temperatura di 30°C ed inverni miti.

Non sono pochi gli eventi culturali ed enogastronomici che si tengono a Isola di Capo Rizzuto durante tutto l'anno, come la Festa dei popoli, un’iniziativa incentrata alla multiculturalità, a dicembre e gli stand allestiti a Piazza Mercato dove si tengono inoltre spettacoli ed esibizioni musicali. Ad agosto viene dedicato ampio spazio alle primizie del territorio con la Sagra del gusto, Saperi e Sapori del Mediterraneo, che ha come obiettivi la valorizzazione dei prodotti tipici locali, con degustazioni delle eccellenze delle case produttrici locali dell’agro-alimentare crotonese. D'altronde la cucina calabrese è conosciuta in tutto il mondo proprio per la tipicità dei suoi prodotti come i formaggi tipici, i butirri (piccoli sacchetti di formaggio con all’interno burro non salato), il famoso finocchietto selvatico, la sardeddra, conosciuta anche come caviale calabrese, la soppressata e la 'nduja.

Isola di Capo Rizzuto è un’Area Marina Protetta. A riprova della sua importanza a livello ambientale, la città calabrese ha ricevuto anche il riconoscimento Bandiera Verde, assegnato dalla Fondazione per l’Educazione Ambientale, e dedicato alle spiagge migliori d’Italia per le famiglie con bambini. Questa località non è soltanto una rinomata zona balneare, dove poter trovare un mare cristallino e delle ampie spiagge sabbiose, ma possiede svariati reperti archeologici, infatti sul promontorio di Capo Colonna si può visitare il Parco Archeologico, il Santuario Hera Lacinia, ed alcuni resti murari di epoca greca sepolti dalle acque del mare.

VEDI MAPPA

Travellero ti consiglia

Isola di Capo Rizzuto

Prezzo a partire da

€ 50

Baia degli Dei affacciata sul suggestivo castello aragonese di “Le Castella” e situata in una posizione privilegiata (strategica), è una delle location più ambite per realizzare ricevimenti ...